In una coppia tradiscono di più gli uomini o le donne?

La vita di coppia può essere vissuta in tanti modi e ci sono infinite sfumature sulle regole e i comportamenti delle persone fidanzate o sposate. I tradimenti sono frequenti, tantissime persone hanno tradito il partner almeno una volta nella vita e comunque in molti casi ci sono tradimenti sistemati e ripetuti nel tempo, vere e proprie relazioni extraconiugali.Ma la domanda che si fanno tutti è sempre la stessa: tradiscono di più gli uomini o le donne?

Vediamo di analizzare insieme la situazione.

Sono veramente gli uomini a tradire di più?

Secondo quanto riportato in questo articolo ci sarebbe da valutare un primo livello di percezione del tradimento, quello relativo al pensiero comune. Secondo una retorica socialmente accettata ci si aspetta che a tradire siano più gli uomini e che i tradimenti arrivino quando si superano i 40 anni di età. A quarant’anni c’è sicuramente chi è già sposato da quindici anni, ha figli e quindi vive una vita coniugale e matrimoniale monotona che va avanti ormai da tempo. Questi fattori uniti a una prestanza fisica ancora buona porterebbero l’uomo a ricercare nuove avventure, magari anche con ragazze leggermente più giovani.

Questo è un modo per riaffermare la propria identità di maschio, per sentirsi orgogliosamente ancora prestanti e attraenti.

A questo punto l’immaginario collettivo ci porta a pensare che lui sia una persona frivola, in cerca di piacere fisico e di qualche storia da raccontare agli amici, ed è proprio questo il problema.

L’uomo molto spesso riesce ad essere veramente ingenuo, arrivando anche a ribaltare le statistiche per il semplice fatto di voler dimostrare a tutti i costi la sua posizione da maschio alfa, per il suo non saper mantenere un segreto.

Forse non è come sembra…

L’articolo infatti prosegue parlando dell’universo femminile, un mondo completamente opposto a quello maschile.

Si può scoprire infatti come le donne possano essere traditrici tanto quanto gli uomini, ma con delle differenze comportamentali che le lasciano nella più completa discrezione, a vantaggio di storie extraconiugali gestite molto meglio.

Il motivo principale per cui le donne non vengono scoperte sta proprio nel loro riuscire a non raccontare i propri segreti, neanche all’amica più fidata.

Sono tantissime le donne che tradiscono i mariti nella segretezza più totale. Certo, queste donne si negano il piacere di raccontare le loro avventure alle amiche, ma alla fine l’obiettivo è quello di raccontare o quello di viverle queste storie d’amore?

La psicologia femminile è molto complessa e il segreto intorno a queste situazioni può avere diverse facce.

Da un lato ci sono le donne che si vergognano di essere bollate come traditrici, come svergognate e poco di buono. Questo è un aspetto negativo che speriamo la società possa superare e che forse piano piano si sta superando. Questa mentalità è figlia del nostro passato, ma fortunatamente sempre più persone stanno lasciando questi concetti da parte.

L’altro aspetto è quello della furbizia. Le donne hanno capito che vivere una storia extraconiugale può essere un vero vantaggio per loro stesse, anche per la vita matrimoniale volendo. Sapendo mettere i paletti alle varie situazioni si possono coglierne i vantaggi, gestendo bene il tutto. Se si ha ben salda la situazione in mano è inutile mettere in pericolo l’equilibrio per il puro divertimento di raccontare le proprie storie ad altre amiche.

E se invece si tratta di una semplice scappatella beh, è stato bello così, raccontarlo ha ancora meno senso.

E tu, vorresti iniziare una nuova avventura extraConiugale?

Entra a far parte della nostra Community, grazie alla nostra discrezione e sicurezza che offriamo nei nostri servizi potrai goderti senza alcun rischio la tua relazione extraconiugale.

Buona sc…. scappatella!